Come verificare se il proprio cellulare è sotto controllo?

Non lo so. Ma di certo non si fa come qualche buontempone ti ha probabilmente raccontato, ossia digitando *#06# sul tuo cellulare e poi controllando il numero di cifre di cui è composto il codice che ti appare sullo schermo. La leggenda narra che se le cifre sono 15 puoi dormire sonni tranquilli, mentre se le cifre sono 17 c’è da preoccuparsi perché qualcuno sta intercettando le tue telefonate. Tra l’altro, chi tramanda questa bufala è solito arricchire il suo racconto rivelando che ha avuto questa informazione da un caro amico della Guardia di Finanza e che quindi sicuramente non si tratta di una cazzata.

In realtà il numero che appare sul display del cellulare quando si digita la sequenza *#06# non è altro che l’IMEI (International Mobile Equipment Identity), ossia un codice alfanumerico in grado di identificare univocamente un telefonino. Benché tale codice sia normalmente formato da 15 cifre (le prime sei identificano la casa costruttrice ed il modello del telefonino, le successive due identificano il luogo di costruzione, altre sei indicano il numero seriale del cellulare, mentre l’ultima è una cifra di controllo che serve a verificare la correttezza dell’intero codice), tuttavia alcuni cellulari visualizzano codici formati da 17 cifre, dove le ulteriori due cifre indicano la versione del software dell’apparecchio. Ecco svelato l’arcano.

A cosa serve il codice IMEI? Ad esempio a rendere inutilizzabili i telefonini smarriti o rubati. Chi me lo assicura che anche se ho l’IMEI di 17 cifre, nessuno sta ascoltando le mie telefonate? Nessuno. E però, sinceramente, credi davvero che sia così semplice riuscire ad accorgersene? E credi davvero che le forze dell’ordine siano così ingenue? Ma soprattutto: chi cazzo ti credi di essere per pensare che qualcuno possa venire a rivelarti informazioni del genere? Insomma, fattene una ragione: ti hanno fatto uno scherzo. E ci sei cascato come un pollo.

79 commenti »
  1. Comment by Novecento, 16 febbraio 2008 @ 0:59

    Ma di fole sul genere ne giravano, e girano, tante.
    Tipo quella secondo cui con un Nokia 3330 potevi intercettare gli autovelox…

  2. Comment by stefigno, 16 febbraio 2008 @ 2:20

    CascatO! LOL :)

  3. Comment by Andrea, 16 febbraio 2008 @ 13:16

    Perché comporre cifre astruse quando il codice IMEI è scritto sulle scatole dei cellulari?

  4. Comment by nonnoenio, 16 febbraio 2008 @ 15:53

    io col cellulare ho un altro problema, quello di collegarlo come modem esterno al PC e tre.it non ha ancora tirato fuori sti caxxi di drivers per collegarlo a Windows Vista Home e la cosa mi fa tremendamente sclerare, visto che son passati 1 anno e mezzo da quando ho il mio Ericsonn, nuovo nuovo comperato apposta per questo uso!

  5. Comment by Arcadi, 16 febbraio 2008 @ 16:12

    moh guarda…. il mio è perennemente sotto controllo. ad ogni telefonata che faccio saluto i vari marescialli. Quando vengono da me, e sai dove, mi ricambiano. che ci vuoi far?

  6. Comment by paz83, 18 febbraio 2008 @ 11:02

    Qualcuno lo disse anche a me anni fa, e si, saltò fuori che l’amico dell’amico del cugino del consuocere del fratello era amico di un amico di un finanziere.
    La mia risposta fu solo: Ma non ho capito una cosa, tu di chi sei figlio?

  7. Comment by ilallallero, 19 febbraio 2008 @ 11:22

    Questa mi mancava! (Come tante altre, del resto!) Così, se qualcuno proverà a darmela a bere, ci farò un figurone! (Purchè accada nel giro di due giorni, sennò me ne dimentico e va a finire che ci casco!) :D

  8. Comment by tuttobaratto, 19 febbraio 2008 @ 18:33

    Ma soprattutto, chi ci crediamo di essere perché qualcuno abbia interesse ad ascoltare le nostre telefonate.

  9. Comment by nonnoenio, 19 febbraio 2008 @ 19:17

    le telefonate non solo le ascoltano ma le registrano pure, si portano avanti…. non servono ma se succede qualcosa da quelle parti le passano al setaccio tutte. Oggi in Italia le indagini si fanno sull’ascolto delle telefonate altro che riis e balle varie. La tizia di Cogne la stavano per incastrare per una telefonata…. ma la furba l’ha fatta franca e forse le faranno anche le scuse.
    Oggi ne ho saputa un’altra: per vedere se il tuo telefono è sotto controllo, prova a telefonarti se squilla lo è, altrimenti se è occupato non interessa a nessuno. La giungla del “passaparola” è vasta e di gente che non ha niente da fare ne è pieno il mondo…

  10. Comment by phoebe, 19 febbraio 2008 @ 23:45

    Mi è arrivata una mail che diceva di comporre un certo numero di cifre per usare la ricarica di emergenza della batteria. Io, ovviamnete, c’ho provato SUBITO.
    Che gallina…

  11. Comment by Dania, 22 febbraio 2008 @ 11:46

    A me farebbe piacere se mettessero sotto controllo il cellulare il cui numero è pubblico sul mio blog.
    Potrebbero riempire dozzine di istituti per gente squilibrata :)

  12. Comment by akio, 24 febbraio 2008 @ 20:59

    ci sarai domani su sanremo blog?

  13. Comment by KATY, 21 marzo 2008 @ 12:15

    CIAO HO SENTITO LA NOTIZIA AL TG CHE SI POSSONO ASCOLTARE TELEFONATE DEI CELLULARI MA COME? IN QUALE SITO?

  14. Comment by unapersonanormale, 11 aprile 2008 @ 11:02

    Io ho provato quel codice sul mio cellulare e mi compare questa stringa di caratteri:
    SEISOTTOCONTROLLO
    Accidenti sono 17… …chissà se… Ma nooo, figurati! Tanto non ci credo a ‘ste bufalate! ;-)

  15. Comment by TT_207.16v, 12 aprile 2008 @ 10:18

    Ragazzi scusate, io ho un Samsung… secondo voi è normale che dopo le 15 cifre dell’IMEI ci sia scritto: /3 ????

  16. Comment by Roberto, 29 aprile 2008 @ 11:12

    Siete liberi di non crederci ma è vero digitando *#06# oltre all’imei se ci sono / e altri nuneri vuol dire che è intercetatto. Ho fatto la prova empirica con una persona che era sotto inchiesta e il suo avvocato aveva saputo che era sotto intercettazione, lui aveva/9 dopo i 15 numeri mentre un po di tempo prima aveva /9/2/1 . Non p un a leggenda metropolitana

  17. Comment by MI-6, 15 maggio 2008 @ 10:51

    Mò basta! TUTTE le telefonate nel mondo, sia fisse che mobili, vengono controllate. Questo avviene per un decreto stipulato dalla NATO e l’UN per il controllo anti-terrorismo. In pratica, come funziona? Esistono dei centri d’intercettazione controllati dal governo ed i servizzi segreti. Loro hanno dei computer e sistemi d’ascolto molto potenti che controllano ogni parola detta in una telefonata per “sentire” se ci sono parole chiave come: bomba, terrorismo, assalto, esecuzione, guerra, ecc.; questo per controllare i rischi di un attacco da terroristi, Mafia, ultras ecc.

    Anche le mail vengono controllate per il stesso motivo e con sistemi simili a quelli usati per le telefonate.

    E poi, non guardate in alto quando uscite da casa!!! Ci sono satelliti in grado di contare i peli che avete in testa… Guardate Google-Earth… perché pensate che esistono queste immagini? Che poi sono limitate per il pubblico con la modalità zoom, ma per i servizzi segreti che usano questi satelliti possono contare i granelli di sabbia su una spiaggia!

    Legge sulla privacy?!… Ma quale legge sulla privacy?!!!

  18. Comment by ombra montalcino, 18 maggio 2008 @ 23:40

    well……..sono arrivato nel vostro sito solo ed esclusivamente perche’ ho cercato in google le parole chiave controllo telefonini privacy……..motivo ????????una persona a me molto cara .vicina ed affidabile mi ha detto che a Montalcino, patria del Brunello e anche del recente scandalo sulla “sofisticazione” dei vini ….abbiamo 2208 telefonìni sotto controllo su una popolazione di circa 5000 abitanti!!!!!!
    Se togliamo i ragazzini ,le vedove e i vecchi (che ovviamente sono telefoninodotati)vuol dire che tutti gli altri sono sotto controllo costante……
    W il grande fratello e george orwell ! quando ho letto il libro e poi visto il film sapevo che prima o poi sarebbe arrivato,ma non pensavo cosi’ presto!
    Ogni giorno viviamo con il fiato sul collo ,ci stanno spremendo come bestie per portare a casa due soldi che ci bastano solo per pagare bollette e multe ….la gente vive a microrate mensili anche per pagare un ferro da stiro……ma dai!!!e poi ti contollano anche mail e telefono…….questa e’ vita?????
    Ascoltiamoci una bella canzone ,guardiamoci queste belle stelle di maggio ,una grigliata davanti al camino con amici in pace ,immaginando che il grande fratello non esista …..e buoni sogni!

  19. Comment by mery, 22 settembre 2008 @ 9:13

    ciao a tutti…. :( io per mia disgrazia sono sicura di aver il cell sotto controllo…. :( dal mio ragazzo!!!
    ne sono sicura xkè tante e tante volte ho ricevuto messaggi o chiamate da persone a me conosciute e lui poco tempo dopo mi ha detto: chi è questo che ti ha scritto ste cose ( e mi ripeteva il messaggio da me ricevuto) oppure che voleva dire dicendo determinate cose e mi ripeteva quello che mi dicevano nella chiamata….. :( :( come faccio per la mia privacy???? helpppppp :(:(:(:(

  20. Comment by roberto, 29 settembre 2008 @ 12:38

    per mery fai la denuncia , sicuro conosce qualcuno che lavora per l’operatore di telfonia che hai , fai le denuncia.

  21. Comment by roberta, 8 ottobre 2008 @ 23:29

    ciao a tutti..
    nn ne capisco molto…ma ho digitato il codice ed olte alle 15 cifre dell’imei sn usciti altri 2 num che nn rsultano nemmeno sulla scatola…boh!

  22. Comment by powerxhard, 18 ottobre 2008 @ 3:38

    questa del controlla da parte del partner…mi scoccia anche a me. Come faccio a bloccare se lei mi controlla? Se effettivamente mi controlla…fino a quanti sms o chiamate tempo a dietro riesce a risalire?

  23. Comment by Devil Daddy, 20 ottobre 2008 @ 23:41

    Per Mery:
    esistono programmi per spiare un telefonino (guardian).
    si comprano a 4 soldi,si installano nel telefono da controllare e poi lo si controlla comodamente.
    Difficile per l’ignaro accorgersi di ciò.
    La soluzione piu svelta è andare in un negozio di telefonia,e far formattare e riprogrammare tutto il telefono,20 euro circa e sei apposto…poi magari di al tuo boyfriend che se nn si fida di te vuol dire che nn c’è base per la vita di coppia…

    Ciao ciao…

  24. Comment by Fr33man, 7 dicembre 2008 @ 19:52

    Ma una volta (in un tempo non troppo remoto) quando non c’erano i cellulari ?
    Anche i telefono fissi erano sotto controllo ?

  25. Comment by Giovanni, 18 dicembre 2008 @ 11:45

    La storia del codice 06 e’ una bufala, anche se ci sono dei numeri dopo l’IMEI. L’unica e’ utilizzare telefoni che criptano la voce cosi’ anche se si e’ sotto controllo l’intercettatore non puo’ interpretare il codice e capire quello che gli interlocutori si dicono. Provate a dare un’occhiata qui: http://www.telefonosottocontrollo.com

  26. Comment by max, 31 dicembre 2008 @ 0:06

    a me avevano detto questa cosa che ora vi scrivo !!!!!!!!……… :) che il cellulare era sotto controllo quando ha le liniette ..es:1-23456-7891-0120…… in questo caso mi hanno detto che avevo n° 3 INTERCETTAZIONI!!!! …E’ VERO COSI’ HO NO ?????????? VI RINGRAZIO ANTEPRIMA A CHI RISPONDE E AUGURO A TUTTI UN BUONISSIMO CAPODANNO E CHE VI PORTI TANTISSIMA FORTUNA + DI ME ….CHE SONO SENZA OCCUPAZIONE, UNA VOLTA ” DISOCCUPATO ” CONCLUDENDO , IO SONO MASSIMILIANO DA PALERMO E SONO DEL 76 (32)….. la mia email e’malagra@alice.it…OPPURE guspilmax@alice.it .. NONCHE’ MSN : spillo76@hotmail.it

  27. Comment by diletta, 4 febbraio 2009 @ 15:34

    io ho fatto quel codice e mi sono venuti fuori 15 numeri e non ho capito come si fa a sapere se sei intercettato oppure no

  28. Comment by giorgiotechno, 12 maggio 2009 @ 9:28

    ma xke non vi fate furbi e usate un telefono rubato con una scheda non intestata e poi se avete tanta paura smettete di fare quello che state facendo la miglior cosa x ki fa qualcosa e non usarlo proprio il telefono!…..

  29. Comment by ANONIMO, 23 maggio 2009 @ 18:16

    A ME HANNO DETTO CHE SE SI SENTE L’ECO MENTRE SI PARLA VUOL DIRE CHE SI E’ INTERCETTATI NON CI METTEREI LA MANO SUL FUOCO MA KISSA’ POTREBBE ANCHE ESSERE VERO VISTO CHE E’ UNA STORIELLA UN PO DIVERSA DA QUELLA DEI SOLITI CODICI IMEI A ME’ E’ CAPITATO QUALCHE VOLTA DI SENTIRE L’ECO KISSA’ INTERCETTAZIONEEEEE ????? O SEMPLICE PROBLEMA TECNICO ????????????????? AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA !!!!!!!!!!!!!!!! :) :) :) :) :) :) :)

    UNA COSA POSSO DIRLA A GRAN VOCE COMUNQUE IO SONO CONTRO ALLE INTERCETTAZIONI PER DELLE CAGATE !!!! UN CONTO E’ SE CI SONO DEI MOTIVI VERAMENTE SERI SE NO NON E’ GIUSTO LEDERE LA PRYVACY DELLE PERSONE PER DELLE CAGATE APPUNTO COME DICEVO POCANZI !!!!!!!!!

    QUINDI SONO A FAVORE DI QUELLA LEGGE CHE DICE CHE LE INTERCETTAZIONI VI DEBBANO ESSERE SOLO PER MOTIVI SERI APPUNTO !!!!!!!!!!

  30. Comment by calin, 26 maggio 2009 @ 19:52

    ieri,mi hano chiamato dalla questura e mi hanno deto di andar la,come il nr non e intestato a me ho rifiutato,dopo 2 ore mi hano chiamato una altra volta e ci son informati a quela pers a qual e intestat di mio nome.oggi sono stato in questura e hano fato una fotocopia dopo la mia carta di identita e poi mi ha deto semplicemente ciao.che po eser????

  31. Comment by Anonimo, 6 settembre 2009 @ 0:34

    ciao a tutti
    volevo dire che secondo me è tutta una cagata
    cmq è vero siamo sempre e saremo sempre controllati

    ciao

  32. Comment by Acre, 3 ottobre 2009 @ 12:12

    Vi assicuro una cosa…io il telefono sotto controllo l ho avuto , io come tutta la mia compagnia…non ti accorgi assolutamente di niente apparte quando vengono a prenderti e ti fermano dicendoti il tuo nome cognome dove abiti e quante volte vai al cesso….quindi smettetela di dire e credere a tutte queste cazzate

  33. Comment by Sarsalo, 21 ottobre 2009 @ 9:59

    Ma che problema c’è ad essere intercettati quando non si ha nulla da nascondere? Che perdano pure tempo a sentire i miei discorsi se c’è qualcuno a cui può interessare… Il problema vero esiste se bisogna nascondersi da qualcosa di male che facciamo e CREDO che nel 2009 ce ne siano pochi STUPIDI che rivelano per telefono informazioni che potrebbero ritorcere contro. Il fatto che siamo costantemente spiati NON è una novità e non parlo solo di telefoni ma anche di telecamere che ci riprendono quotidianamente dappertutto e a qualsiasi ora… l’importante è avere sempre la coscienza a posto e non fare nulla di male a NESSUNO.

  34. Comment by Maxime, 21 ottobre 2009 @ 10:15

    Sarsalo: non tutti hanno la possibilità di incontrarsi di persona per parlare e scambiarsi informazioni, e credo che anche la persona con la coscienza più a posto nel mondo abbia diritto alla privacy. O no?

  35. Comment by Marty, 26 ottobre 2009 @ 13:19

    Acre ha perfettamente ragione a me e’ successa la stessa cosa e te ne accorgi quando te li trovi in casa la mattina alle 6……

  36. Comment by maro, 7 novembre 2009 @ 22:20

    forse perche sono uno spacca cuori!!!

  37. Comment by carla, 24 novembre 2009 @ 11:55

    è una cazzata,esce scritto l’imei del telefono cellulare,nessun codice di controllo.in pratica serve se butti lo scatolo del telefono e ti serve l’imei.

  38. Comment by marco, 1 dicembre 2009 @ 23:49

    ha ragione carla,esce scritto solo l’imei del telefono,.e comunque è inutile ke ci facciamo tante domande xkè siamo tutti o quasi tutti controllati,x mia esperienza tempo fà sn stato chiamato a testimoniare in tribunale x colpa di un mio amico ke si era messo nei guai,io essendo italiano o negato di conoscere questo soggetto,anzi ho detto di conoscerlo sl di vista,non mi hanno fatto finire neanke di parlare ke hanno premuto play ad una specie di registratore dove c’erano tutte le chiamate ke avevo fatto io a lui e tutte le kiamate ke mi aveva fatto lui a me,e vi giuro ke non mancava neanke una virgola,..morale della favola,x colpa di quelle chiamate mi son dovuto trovare un’avvocato anch’io..ciao a tutti..spero.

  39. Comment by mister X, 12 dicembre 2009 @ 21:26

    io ho lavorato per la d.i.a. e per il  s.i.s.m.i., e con assoluta certezza vi svelo che il trucchetto imei è solo una leggenda metropolitana, mentre l’eco e i disturbi di linea non sempre ma a volte svelano un intercettazione , tuttavia se qualcuno è seriamente interessato puo comprarsi un telefono criptato, e di sicuro non è sufficiente un software come guardian per ingannare il controllo.

  40. Comment by maks, 26 dicembre 2009 @ 21:50

    SALVE A TUTTI , QUI HO VISTO E STRAVISTO TANTISSIME , MA VI SO A DIRE KE: TUTE LE NOSTRE TELEFONATE FISSI MOBILI (QUASI TUTTE ANCHE QUELLE  IN CESSO ) VENGONO REGISTRATE, E SE UNA PERSONA E SOTTO INDAGINI SI ASCOLTANO SUBITO MENTRE SQUILLA IL TEL, SE NO DORMONO TRANQUILLE PER 5 ANNI ADESSO ( ERA 10)

  41. Comment by Giadaa_, 2 gennaio 2010 @ 23:51

    CASCATA!!

  42. Comment by giovanna cantone, 9 febbraio 2010 @ 12:27

    ciao sn una ragazza di foggia, un mio amiko, mi ha installato il cocice d’accesso sulle mie sim e i miei cellulari, alla quale lui dice, ke puo ascoltare tutte le mie kiamate invia te e ricevute, e puo vedere i miei sms inviati e ricevuti,e vero? ora vi do i mie modelli dei cellulari,dove sono stati inseriti questi codici nelle skede sim, e nei telofoni,nokia1112 v6.40, poi nokia 6300 v.07.21,poi samsungh GT in touch GT-s5230,poi un’altro tel samsungh SGH-L760,rispondetemi, cerco aiuto, se si, come posso toglierli questi codici aiutatemi,ciao buona giornata

  43. Comment by kl, 26 marzo 2010 @ 11:49

    ecco come fare a scoprire se il telefono è sotto controllo..è un po questione di intelligenza piu ke tecnologia
    Visto che la tecnologia di sorveglianza presentata si basa sull’installare un software sul dispositivo (cellulare) da spiare basta un po’ di logica e scaltrezza per accorgersi della sua presenza.Un cellulare spiato riceve i comandi via un canale di controllo che utilizza gli SMS e il software spia si occupa di nascondere tali messaggi alla vista dell’utente.
    Quindi semplicemente togliendo la scheda SIM da un cellulare e mettendola in un altro che si considera “pulito” si può verificare la presenza di un canale di controllo verificando che in un intervallo temporale ragionevolmente lungo (qualche giorno) arrivino dei messaggi strani e incomprensibili, in tal caso questi rappresentano dei comandi rivolti al software spia del cellulare da cui è stata tolta la scheda SIM.
    Un altro modo per verificare la presenza di un canale di controllo o un canale utilizzato per la trasmissione dei dati intercettati è verificare accuratamente il proprio traffico telefonico.
    Tutti gli operatori di telefonia mettono a disposizione nei loro siti un pannello di controllo dove è possibile avere un rapporto dettagliato del traffico voce e dati corrispondente al proprio numero telefonico.
    Se verificando tali tabulati si notano addebiti per SMS o MMS che non si ricorda di aver inviato o la presenza di SMS, MMS o telefonate che non si ricorda di aver ricevuto, questa potrebbe essere l’evidenza di un canale di controllo.
    Alla fine c’è ben poca tecnologia e molta astuzia in queste tecniche di “controspionaggio”, come sempre la mente è la miglior arma.

  44. Comment by ale, 3 aprile 2010 @ 23:31

    godrei se mettessero sotto controllo quello di berlusconi,del presidente della repubblica,del papa,del generale dei cc,del generale della finanza,del capo della polizia,di don luciano parroco,della professoressa coccia,e di tutto il mondo,di mourinho…e poi mi riderei a sapere quanti stupidi si divertono a fare i pettegoli.siamo tutti sotto controllo ma di  Dio.

  45. Comment by gabriella, 12 aprile 2010 @ 9:31

    ho il telefonino sotto controllo dal mio lui? Bene… così capirà che mi sono proprio scocciata e se non cambia può andarsene pure al diavoloooooooo!

  46. Comment by 000000kk, 4 maggio 2010 @ 20:25

    ma allora cme si fa a sapere se il proprio tel è controllato?

  47. Comment by inutile dirlo, 6 maggio 2010 @ 13:38

    tutte ste stronzate non fate prima a dire NON LO SO  così evitate che gemte sana di mente perde tempo con voi e le vostre cazzate

  48. Comment by Emiliano, 10 maggio 2010 @ 12:42

    Il codice imei in genere è indicato anche sotto il vano batteria o da qualche parte vicino alla SIM, deve essere indicato per legge perchè potrebbe servirvi come nel caso di LG che chiede tale codice per potervi iscrivere al sito per lo scaricamento di contenuti. Digitando il codice *#06# l’ IMEI appare sullo schermo ma non viene indicato nel manuale di distruzioni ed è per questo che deve essere stampato su una etichetta nel vano batteria. Non è possibile sapere se si ha il cellulare sotto intercettazione, ma ci sono software che visualizzano sullo schermo del cell i vari ripetitori, compresi i sistemi di intercettazione governativi attivi nel raggio di 500 metri (raggio utile di intercettazione di tali dispositivi) se notate che spostandovi anche di chilometri lo stesso dispositivo vi segue, probabilmente qualcuno vi sta ascoltando. In ogni caso questi dispositivi possono essere rilasciato solo ad enti goverantivi. ;)

  49. Comment by Pamela, 13 maggio 2010 @ 1:06

    ciao ragazzi il mio moroso è gelosissimo così geloso a volte da quello che mi dice penso di avere il cell sotto controllo … giorni fa ho ricevuto uno strano messaggio sul cell.. poi ho provato a fare il famoso codice per visualizzare l’IMIE .. risultato … sulla scatola ho 15 numeri sul cell 17 e gli ultimi due numeri sono -01 secondo voi è controllato??? 

  50. Comment by brunez_, 18 maggio 2010 @ 13:39

    CIAO A TUTTI..VOLEVO DIRVI LA MIA SUI TELEFONI INTERCETTATI..HO SEMPRE AVUTO IL TIMORE DI ESSERE CONTROLLATO DAGLI SBIRRI SUL TELEFONO PERCHè SENTIVO QUANDO INVIAVO DELLE CHIAMATE DEI DOPPI SQUILLI ANZICHè SINGOLI, PRIMA CHE LA PERSONA A CUI SI CHIAMA RISPONDA SENTII UNO STRANO E FORTE GORGOGLIAMENTO,AVOLTE MESSAGGI DI EVENTI A CUI IO NON MI ERO MAI ISCRITTO E DI PERSONE DI CUI NON AVEVO IL NUMERO,PER QUALCHE ANNO SONO PARTITO PER L’OLANDA E HO CAMBIATO CELLULARE QUANDO SONO TORNATO IN ITALIA HO RIACCESO IL CEL E L’HO CONTINUATO AD USARE..BEH UNA MATTINA MA RAGA POKI GIORNI UNA SETTIMANA AL MASSIMO CHE ERO TORNATO DALL’OLANDA,ALLE 5.47 DEL MATTINO DI LUGLIO..IL CAMPANELLO SEBRAVA CHE LO VOLEVANO SFONDARE..SBIRRAME OVUNQUE..POI HO AVUTO IL LIBRONE DELLE INTERCETTAZIONI DI OLTRE 400 INDAGATI..SENTONO TUTTO!”! SMS MMS INTERCETTAZIONI AMBIENTALI TUTTO E DI PIù.. IL MIGLIOR METODO è QUELLO DI STARE ATTENTI A QUELLO CHE SI DICI  PER TELEFONO E SOPRATUTTO CHI SI CHIAMA..IO HO RISOLTO MOLTO SEMPLICEMENTE ANCHE SE DRASTICO NON USO PIù I CELLULARI E TELEFONI FISSI SOLO CABINE TELEFONICHE!!!!!!!!!!

  51. Comment by giampiero, 31 maggio 2010 @ 0:47

    dopo tutto sto discorso,esiste un metodo per vedere se il cell è sottocontrollo?si ono?

  52. Comment by peppe, 1 giugno 2010 @ 19:14

    raga io non so se crederci o no, booo

  53. Comment by giampiero, 10 giugno 2010 @ 0:03

    ovvio che si ci deve credere,stà di fatto reale!

  54. Comment by ATTENZIONE, 4 agosto 2010 @ 0:42

    raga, sono un ex operatore della telecom, tutti e dico tutti i vostri telefoni fissi della mia compagnia e non solo, sono sottocontrollo, ci sono server nelle sedi che oltre a fungere come centraline per lo smistamento delle conversazioni e dei testi registrano tutto su dei server secondari a Toronto in Canada, dove viene tutto archiviato METICOLOSAMENTE. la stessa cosa funziona per i cellulari, io sono stato licenziato xk ho scoperto questo tipo di trasmissioni e volevo impedirlo.

  55. Comment by tysot, 14 agosto 2010 @ 16:41

    gente siete un branco di illusi.la verità è ke qui cè scritta una cazzata dp l altra e ci sn i furboni ke vogliono buttarla giu facendo credere di saper tutto quando in realtà nn san proprio un caxx

  56. Comment by NUME, 27 agosto 2010 @ 20:15

    EH GUARDA CHE QUELLA CHE HAI SCRITTO è UNA BUFFONATA!!! IL CODICE IMEI SERVE PROPRIO PER VERIFICARE SE L’APPARECCHIO è SOTTOCONTROLLO. PER CAPIRE SE SI è INTERCETTATI BISOGNA VEDERE SE APPARE DIVERSO DA QUELLO STAMPATO SULLA BATTERIA. TE LO DICE UNO CHE FA PARTE DELLE FORZE DELL’ORDINE, CHE APPUNTO SI SPECIALIZZA PURE IN INTERCETTAZIONI TELEFONICHE.

  57. Comment by fernà, 23 settembre 2010 @ 15:34

    cavolate al Kg!!! ma state zitti oggi intercettano solo pericolosi criminali mica la gente comune…oppure se tu sei un politico vieni pure intercettato mi pare pure giusto per tutte le cose che fanno di male certi politici ladri e corrotti!.

  58. Comment by ANONIMO, 2 ottobre 2010 @ 17:43

    SECONDO ME E’ VERA QUELLA DELL’ECOOOOOOOOOOOOOOO PERCHE’ E’ UN PARTICOLARE PIU’ TECNICOOOOOOO SE CI PENSATE BENE IL RESTO SON TUTTE KAZZATEEEE PERKE’ L’IMEI E’ SOLO UN SEMPLICE CODICE DI CONTROLLO CHE SI TROVA MEMORIZZATO ALL’INTERNO DEL TELEFONO

  59. Comment by Matteo, 5 dicembre 2010 @ 13:05

    come si usa guardian?

  60. Comment by Alfredo, 14 dicembre 2010 @ 23:43

    Qualcuno dice che è tutto registrato, qualcuno dice di no. Tempo fa richiesi, al mio gestore di rete mobile, i tabulati del mio numero. Mi mandarono i tabulati e chiesi al PM di richiedere le registrazioni di alcune telefonate che avevo ricevuto. Il PM mi rispose, mettendolo per iscritto, che non esistevano registrazioni. Tempo prima avevo chiamato il mio gestore per assicurarmi che esistessero le registrazioni, e l’operatore mi confermò che anche la telefonata che stavo facendo in quel momento sarebbe stata registrata. Per essere sicuro di aver capito bene spiegai all’operatore che c’è differenza tra traccia del numero e voce , ma lei rispose che aveva capito e che esisteva una traccia voce. Ma sicuramente non aveva capito le direttive che gli avevano impostato, non si era ricordata di non parlare della traccia voce. Un fatto che mi fa pensare che esistono le registrazione della voce è che dopo i fatti dell’ 11 Settembre, gli operatori hanno passato tanto di quel tempo ad ascoltare quello che è stato trasmesso attraverso tutti gli apparecchi telefonici, prima e dopo i fatti. Perciò come fanno a dire che non sono registrate le telefonate e gli sms? La morale della favola è che se ci sono le registrazioni sicuramente non sono per uso del popolo.

  61. Comment by dani, 31 dicembre 2010 @ 11:40

     ciao ragazzi….ora vi dico una cosa molto molto importante…poki giorni fa mi hanno kiamato i carabinieri xkè sono indagato x un furto (accompagnato da alcuni articoli k vedendo su internet nel codice penale ho letto k si tratta di furto con scasso entrando in proprietà privata) perchè in un posto dove abitavo, insieme a quelle degli altri hanno trovato le mie impronte digitali….non ho paura xkè so se ho fatto o no qlks ma cmq qst cosa mi rende nervosissimo….bene, cmq da li ho pensato k avessi il telefono sotto controllo ed ho iniziato a stare molto attento e bene mi son reso conto di cose strane x la quale ho capito k sono controllato :
    1-a volte le kiamate sono leggermente disturbate
    2- spesso si accavallano le voci
    3-non sempre ma mi capita di sentire lievi rumori di sottofondo tipo bip
    4- addirittura ieri mi ha squillato il cellulare ma prima della normale musiketta, sentivo il suono di qnd kiami qlkn e hai l’orekkio vicino al cell
    INSOMMA RAGAZZI DA PAURA DAVVERO….IO NON SONO UN TECNICO MA VI POSSO DIRE K AL 101% HO IL CELL SOTTO CONTROLLO
    cmq anke io ho fatto la prova del *#06#….non vi so dire se è vero o no ma un telefono k non ha la skeda intestata a me mi dava 15 cifre…..l’altro cioè qllo k ho capito di avere sotto controllo ne aveva 17 ossia /2 finale…..qui non so dirvi se centra qlks credetemi xò k c’erano /2 finali + 15 cifre prima……………spero x voi serva qst mia orrenda e assurda esperienza k ancora oggi stò vivendo….attenti carissimi

  62. Comment by Giuseppe, 17 gennaio 2011 @ 16:57

    ciao a tutti,
    vi racconto la mia storia. il 15 settembre del 2010 mi hanno mandato i carabinieri a casa, forse xchè lavoro a stretto contatto con:
    polizia immigrazione ecc.
    Finanza
    Dogana
    Carabinieri.
    Vi lascio immaginare di cosa sono testimone tutti i giorni. Cose che rispetto alla criminalità organizzata di cui sono piene le paggine cronaca e i teleggiornali, sembrano ragazzini che fanno cazzate.
    cmq alla perquisizione dei carabinieri ho consegnato loro alcuni medicinali scaduti appartenenti alla tabella degli stupefacenti che mi hanno dato in ospedale nel 2007/2008 x salvarmi dato che ero in pericolo di vita. x cui mi hanno arrestato senza sentire raggioni e da prima mi volevano addirittura portare in carcere e solo dopo mie forti insistenze e presentando i miei documenti sanitari dove si evinceva la gravità delle mia situzione sanitaria per cui mi hanno concesso gli arresti domiciliari. mi hanno sputtanato su tutti i giornali e siti web come spacciatore, nonostante abbia dichiarato chi mi aveva dato il medicinale un noto ospedale ed la relativa documentazione rilasciata dallo stesso.
    Da all’ora ho tutto sotto controllo cellulare ecc. il mio IMEI è ora di 17 cifre ma non contento ho chiamato una persona di mia fiducia ed ho incominciato ha raccontara cosa mi era successo al lavoro quel giorno, cose che riguardano comportamenti delinqueziali di alcune autorità. dopo poco è caduta la linea ed ho ricevuto una chiamata sul cellulare senza alcun identificativo neanche utente sconosciuto. ho risposto ed un uomo con accento del sud mi ha chiesto se ero tal dei tali e poi ha attaccato. da all’ora il cellulare funziona sempre peggio e spesso cade la linea.
    Oggi sono sicuro che lo stato Italiano anche soprannominato republica delle BANANE, fa da grande fratello solo x le persone che non possono difendersi.
    Oggi ho paura di parlare al cellulare e sono sicurissimo di essere sotto controllo da parte delle stesse autorità che tutti i giorni delinquono. un in bocca al lupo a tutti noi, il grande fratello ci osserva……

  63. Comment by altre verita ?, 20 marzo 2011 @ 10:44

    io credo a tutto quello che dite, ma proprio a tutto!
    maturita’: equilibrio tra passione e ragione

  64. Comment by lulu, 8 aprile 2011 @ 3:39

    ciaoo  a tutti…le itrecetazzioni ci sono e ci sono su tutti i telefoni……ma  il bruto e quando uno fa la galera perche  un magistrato pensa che te sei pericoloso solo perche ai parlato di cazzate…e non hano fatti concreti…questa e violazione dei diriti e della praivasi….se sono un delinquente te mi arresti ma con prove e non perche ho parlato al telefono…questo voglio dire–

  65. Comment by zara, 13 aprile 2011 @ 11:25

    scusate ragazzi ma a voi che tipo di cose succedono per dire che siete intercettati?intendo dire,rumori,interruzione chiamata senza motivo..ecc ecc.grazie

  66. Comment by Mindy, 14 aprile 2011 @ 4:28

    se e’ per qst pure a me sembra d essere intercettata….nonostante ke so di nn aver ftt assolutamente nnt di male e nnt d illegale.Anke mio ragazzo mi ha dtt ke il suo tel e’ messo sotto il controllo……..lui di eco e ogni tnt altre voci sottofondo dice di sentirle qnd parla al tel cn me o cn qlk altro.Io l’eco nn lo sento..bho.Non so se credere a quella cs del IMEI,ma nonostante tto un paio di mie amike e amici alle queli ho kiesto d fare sta prova e’ digitare *#06# hanno solo 15 nr…i miei genitori idem…invece io ne ho 17….quindi e’ probabile ke c’e qlcs ke nn torna…..tra l’altro qst num nn e’ uguale a qll della batteria del mio cell….Ma la cs ke mi era sembrata + strana e dallla quale mi era partito sto pensiero di poter essere intercettata e’ qnd poko fa pur avendo dei soldi nel tel non riuscivo ne mandare ne ricevere delle kiamate e anke msg.Solo dopo un ora circa tto era tornato a funzionare.Ho contattato subito il mio ragazzo e mi ha dtt ke aveva avuto lo stesso problema.Pensate ke qst possa essere un problema di linea o signifika ke davvero e’ sotto controllo? se magari qlk d voi sa darmi una rx + probabile….vi ringrazio.E ke vojo solo sapere quale sia il motivo d tto qst anke xk se sn intercettata o no nn mi interessa xk tnt so d avere la coscienza pulita;)…a parte il ftt ke sn contro intercettazioni visto ke qst e’ una violazione della privacy…..

  67. Comment by Tim, 15 aprile 2011 @ 14:23

    Salve a tutti, vi spiego una cosa il cellulare non può essere sotto controllo ma il controllo sta sulla scheda Sim dei vari gestori fate una prova incrociata mettete sotto una Sim di unaltra persona e noterete sempre la stessa identica cosa che il cellulare a l’IMEI di 17 o 15 cifre non fatevi ingannare dalle cose che circolano sul Web ve lo posso assicurare che ho un centro Tim e Assistenza Tecnica e mi passano decine di cellulari al giorno di qualsiasi Clienti.

  68. Comment by CV, 10 maggio 2011 @ 0:48

    Io però ho scoperto proprio da poco che il mio IMEI è cambiato prima aveva 16 cifre ora ne ha 15.. Sapete perchè può succedere una cosa del genere? Io mi ci faccio le paranoie..

  69. Comment by anonimo, 3 giugno 2011 @ 16:20

    tutte le telefonate e i vari sms e mms rimangono in archivio per 10 anni a disposizione in caso di indagini o di altre motivazioni che possono essere legate al soggetto individuale,alla scadenza dei 10 anni viene tutto cancellato come prevede la legge. la leggenda metropolitana del codice con 15 17 cifre o varie / con numeri dopo il codice è solo una questione che varia da telefono a telefono. vi posso assicurare che non centra nulla. se siete sotto controllo? certo lo siamo tutti…ricordatevi che la legge sulla privacy è solo una gran buffonata… ve lo posso assicurare.

  70. Comment by dementino, 11 giugno 2011 @ 15:48

    un giorno ho provato a chiamarmi, il cellulare suonava,ho aperto la comunicazione e cosa sento…..

    incredibile!!! ciao come stai…cose da non credere !!!!!!

  71. Comment by alain, 12 giugno 2011 @ 17:44

    geniale ma l’imei non serve per sapere il codice che indentifica il telefono?

  72. Comment by non lo so, 30 giugno 2011 @ 15:23

    ma dove è che si può sapere se il cellulare è sotto-controllo? Perhè il mio cellulare da segnali strani e non so come fare a sapere se il mio cellulare e taroccato. Per favore aiutatemi! Ricompensa di 100.000.000 €

  73. Comment by Alina, 20 settembre 2011 @ 20:42

    Mi potete dare una risposta su come controllare un cellulare (chiamate ed sms) Grazie

  74. Comment by giusy, 1 ottobre 2011 @ 15:02

    ciao a tutti,
    volevo farvi notare una cosa il codice che vi viene dato digitando il codice *#06# e il codice imei, e fin qua tutti lo sappiamo, ma se il codice e giusto o sbagliato basta confrontarlo con il codice imei del cartone del vostro telefono se il codice e uguale allora non avete nella da preoccuparvi se ci sono 2 cifre in piu allora ce da preoccuparsi non sono un esperta ma credo che se il codice non e uguale ce qualcosa che non va
    ciao

  75. Comment by ANONIMO, 4 aprile 2012 @ 11:32

    MICA VE LO VENGONO A DIRE COME SI FA A SAPERE SE SI E’ INTERCETTATI OPPURE NO MICA SONO FESSIIIII

  76. Comment by sandro, 6 maggio 2012 @ 17:48

    SENTI..AMICO DEL SOLE…..IN LINEA GENERALE…….HAI ESPOSTO CORRETTAMENTE IL PROBLEMA…..CON ECCESSO DI CESSATE…RISOLUTIVE.INFATTI LE SOLUZIONI CI SONO..COSTOSE, BASTA PAGARE…DICIAMO DAI 1500 EURO IN SU ESISTONO CELLULARI SPECIALI…CHE SOLO LA CIA ED ECHELON INTERCETTANO.SBATTENDOSENE DI TUOI INTRALLAZZI E VIZI,PURCHE NON ROMPI AGLI U.S.A. ALLA NATO ECC……GIUSTAMENTE,E CONDIVIDO.COSA PENSI CHE USINO I CAPI DI STATO MINISRI,CAPI DEI SERVIZI DI INTELLIGENCE….ECC..IPOID…? RIDICOLO…QUELLI SONO GIOCATTOLI PER IL POPOLO BUE …MONDIALE. DA DOVE PENSI CHE TI STIA SCRIVENDO QUESTA EMAIL? ED IL MIO NOME E VERO O FALSO?….TI AIUTO…SCRIVO DAL CANAD, DALLA CINA…DALLA NUOVA ZELANDA..UNA DELLE TRE E’ ESATTA. PERALTRO E’ OVVIO CHE EVIDENZIERAI IL MIO ID…TOTALMENTE FASULLO E CASUALE…BAY BAY.SUCASUCAR

  77. Comment by ANTONIO RUSSO, 15 maggio 2012 @ 17:05

    Oh Gesù, siamo ancora a questo? Sono o non sono intercettato? Accipicchia ragazzi , andiamo male. Ricordatevi che viviamo in un periodo buio. Potenzialmente siamo tutti sotto controllo e non solo quando siamo al cellulare. Per essere tracciabili basta portare un qualsiasi telefonino in tasca in posizione stand by. E allora? E se andiamo al Bancomat forse non ci filmano? E quando con l’auto passiamo sotto un tabellone autostradale secondo voi cosa accade? Li vedete quei cosi strani appesi sotto al tabellone?! No, non sono nidi di uccellini. Se va male sono rilevatori di velocità. E quelle semisfere che sono invece posizionate sopra ? Sono telecamere Dome. E così via. A questo punto non è poi tanto importante se ascoltano le nostre telefonate nel corso delle quali è meglio non scherzare su argomenti strani tipo bombe, armi ecc. Non si sa mai. Personalmente, essendo uno di quelli che per professione installa e manutenziona impianti di sorveglianza video e non solo, sono per natura diffidente e spesso mi pongo la domanda: e se fosse passata la concorrenza??? Nel dubbio…..
    Se proprio volete dire qualcosa di riservato o usate i pizzini o lo sussurrate nell’orecchio della persona interessata. Non date retta alle notizie prese dal “CORRIERE DELLA SERVA” e, soprattutto quando rispondete al telefono non dite: pronto, chi parla ? ma piuttosto : pronto chi ascolta???? Chissà, potreste anche inconsapevolmente mettere in difficoltà uno sconosciuto. Ciao a tutti.

  78. Comment by tecnico, 8 agosto 2012 @ 11:41

    Tempo fa telefonai ad una persona…No comment.Questo era sotto controllo.Notai che durante la chiamata sentivo dei fruscii,poi dei bip-come se per sbaglio premesse dei tasti-seguiti da abbassamento di intensità della voce..Ho intuito subito che c’era qualcosa che non andava.Lo stesso a cui sta succedendo adesso con il mio telefonino.Occhio ragazzi,controllano tutto.State attenti a quello che dite.Non serve e nulla digitare codici o altro,occorre rivolgersi a qualcuno con strumentazione adeguata che vi controlli la linea.Se però se ne accorgono..sono caxxi amari.Come levare una pulce dalla macchina..

  79. Comment by roberta, 26 settembre 2012 @ 16:14

    se chi controlla il cellulare è un corrotto e cornuto sono io a ridere quando lo avrò fatto arrestare

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URL

Lascia un commento