Come verificare se il proprio cellulare è sotto controllo?

Non lo so. Ma di certo non si fa come qualche buontempone ti ha probabilmente raccontato, ossia digitando *#06# sul tuo cellulare e poi controllando il numero di cifre di cui è composto il codice che ti appare sullo schermo. La leggenda narra che se le cifre sono 15 puoi dormire sonni tranquilli, mentre se le cifre sono 17 c’è da preoccuparsi perché qualcuno sta intercettando le tue telefonate. Tra l’altro, chi tramanda questa bufala è solito arricchire il suo racconto rivelando che ha avuto questa informazione da un caro amico della Guardia di Finanza e che quindi sicuramente non si tratta di una cazzata.

In realtà il numero che appare sul display del cellulare quando si digita la sequenza *#06# non è altro che l’IMEI (International Mobile Equipment Identity), ossia un codice alfanumerico in grado di identificare univocamente un telefonino. Benché tale codice sia normalmente formato da 15 cifre (le prime sei identificano la casa costruttrice ed il modello del telefonino, le successive due identificano il luogo di costruzione, altre sei indicano il numero seriale del cellulare, mentre l’ultima è una cifra di controllo che serve a verificare la correttezza dell’intero codice), tuttavia alcuni cellulari visualizzano codici formati da 17 cifre, dove le ulteriori due cifre indicano la versione del software dell’apparecchio. Ecco svelato l’arcano.

A cosa serve il codice IMEI? Ad esempio a rendere inutilizzabili i telefonini smarriti o rubati. Chi me lo assicura che anche se ho l’IMEI di 17 cifre, nessuno sta ascoltando le mie telefonate? Nessuno. E però, sinceramente, credi davvero che sia così semplice riuscire ad accorgersene? E credi davvero che le forze dell’ordine siano così ingenue? Ma soprattutto: chi cazzo ti credi di essere per pensare che qualcuno possa venire a rivelarti informazioni del genere? Insomma, fattene una ragione: ti hanno fatto uno scherzo. E ci sei cascato come un pollo.

79 pensieri su “Come verificare se il proprio cellulare è sotto controllo?

  1. dopo tutto sto discorso,esiste un metodo per vedere se il cell è sottocontrollo?si ono?

  2. raga, sono un ex operatore della telecom, tutti e dico tutti i vostri telefoni fissi della mia compagnia e non solo, sono sottocontrollo, ci sono server nelle sedi che oltre a fungere come centraline per lo smistamento delle conversazioni e dei testi registrano tutto su dei server secondari a Toronto in Canada, dove viene tutto archiviato METICOLOSAMENTE. la stessa cosa funziona per i cellulari, io sono stato licenziato xk ho scoperto questo tipo di trasmissioni e volevo impedirlo.

  3. gente siete un branco di illusi.la verità è ke qui cè scritta una cazzata dp l altra e ci sn i furboni ke vogliono buttarla giu facendo credere di saper tutto quando in realtà nn san proprio un caxx

  4. EH GUARDA CHE QUELLA CHE HAI SCRITTO è UNA BUFFONATA!!! IL CODICE IMEI SERVE PROPRIO PER VERIFICARE SE L’APPARECCHIO è SOTTOCONTROLLO. PER CAPIRE SE SI è INTERCETTATI BISOGNA VEDERE SE APPARE DIVERSO DA QUELLO STAMPATO SULLA BATTERIA. TE LO DICE UNO CHE FA PARTE DELLE FORZE DELL’ORDINE, CHE APPUNTO SI SPECIALIZZA PURE IN INTERCETTAZIONI TELEFONICHE.

  5. cavolate al Kg!!! ma state zitti oggi intercettano solo pericolosi criminali mica la gente comune…oppure se tu sei un politico vieni pure intercettato mi pare pure giusto per tutte le cose che fanno di male certi politici ladri e corrotti!.

  6. SECONDO ME E’ VERA QUELLA DELL’ECOOOOOOOOOOOOOOO PERCHE’ E’ UN PARTICOLARE PIU’ TECNICOOOOOOO SE CI PENSATE BENE IL RESTO SON TUTTE KAZZATEEEE PERKE’ L’IMEI E’ SOLO UN SEMPLICE CODICE DI CONTROLLO CHE SI TROVA MEMORIZZATO ALL’INTERNO DEL TELEFONO

  7. Qualcuno dice che è tutto registrato, qualcuno dice di no. Tempo fa richiesi, al mio gestore di rete mobile, i tabulati del mio numero. Mi mandarono i tabulati e chiesi al PM di richiedere le registrazioni di alcune telefonate che avevo ricevuto. Il PM mi rispose, mettendolo per iscritto, che non esistevano registrazioni. Tempo prima avevo chiamato il mio gestore per assicurarmi che esistessero le registrazioni, e l’operatore mi confermò che anche la telefonata che stavo facendo in quel momento sarebbe stata registrata. Per essere sicuro di aver capito bene spiegai all’operatore che c’è differenza tra traccia del numero e voce , ma lei rispose che aveva capito e che esisteva una traccia voce. Ma sicuramente non aveva capito le direttive che gli avevano impostato, non si era ricordata di non parlare della traccia voce. Un fatto che mi fa pensare che esistono le registrazione della voce è che dopo i fatti dell’ 11 Settembre, gli operatori hanno passato tanto di quel tempo ad ascoltare quello che è stato trasmesso attraverso tutti gli apparecchi telefonici, prima e dopo i fatti. Perciò come fanno a dire che non sono registrate le telefonate e gli sms? La morale della favola è che se ci sono le registrazioni sicuramente non sono per uso del popolo.

  8.  ciao ragazzi….ora vi dico una cosa molto molto importante…poki giorni fa mi hanno kiamato i carabinieri xkè sono indagato x un furto (accompagnato da alcuni articoli k vedendo su internet nel codice penale ho letto k si tratta di furto con scasso entrando in proprietà privata) perchè in un posto dove abitavo, insieme a quelle degli altri hanno trovato le mie impronte digitali….non ho paura xkè so se ho fatto o no qlks ma cmq qst cosa mi rende nervosissimo….bene, cmq da li ho pensato k avessi il telefono sotto controllo ed ho iniziato a stare molto attento e bene mi son reso conto di cose strane x la quale ho capito k sono controllato :
    1-a volte le kiamate sono leggermente disturbate
    2- spesso si accavallano le voci
    3-non sempre ma mi capita di sentire lievi rumori di sottofondo tipo bip
    4- addirittura ieri mi ha squillato il cellulare ma prima della normale musiketta, sentivo il suono di qnd kiami qlkn e hai l’orekkio vicino al cell
    INSOMMA RAGAZZI DA PAURA DAVVERO….IO NON SONO UN TECNICO MA VI POSSO DIRE K AL 101% HO IL CELL SOTTO CONTROLLO
    cmq anke io ho fatto la prova del *#06#….non vi so dire se è vero o no ma un telefono k non ha la skeda intestata a me mi dava 15 cifre…..l’altro cioè qllo k ho capito di avere sotto controllo ne aveva 17 ossia /2 finale…..qui non so dirvi se centra qlks credetemi xò k c’erano /2 finali + 15 cifre prima……………spero x voi serva qst mia orrenda e assurda esperienza k ancora oggi stò vivendo….attenti carissimi

  9. ciao a tutti,
    vi racconto la mia storia. il 15 settembre del 2010 mi hanno mandato i carabinieri a casa, forse xchè lavoro a stretto contatto con:
    polizia immigrazione ecc.
    Finanza
    Dogana
    Carabinieri.
    Vi lascio immaginare di cosa sono testimone tutti i giorni. Cose che rispetto alla criminalità organizzata di cui sono piene le paggine cronaca e i teleggiornali, sembrano ragazzini che fanno cazzate.
    cmq alla perquisizione dei carabinieri ho consegnato loro alcuni medicinali scaduti appartenenti alla tabella degli stupefacenti che mi hanno dato in ospedale nel 2007/2008 x salvarmi dato che ero in pericolo di vita. x cui mi hanno arrestato senza sentire raggioni e da prima mi volevano addirittura portare in carcere e solo dopo mie forti insistenze e presentando i miei documenti sanitari dove si evinceva la gravità delle mia situzione sanitaria per cui mi hanno concesso gli arresti domiciliari. mi hanno sputtanato su tutti i giornali e siti web come spacciatore, nonostante abbia dichiarato chi mi aveva dato il medicinale un noto ospedale ed la relativa documentazione rilasciata dallo stesso.
    Da all’ora ho tutto sotto controllo cellulare ecc. il mio IMEI è ora di 17 cifre ma non contento ho chiamato una persona di mia fiducia ed ho incominciato ha raccontara cosa mi era successo al lavoro quel giorno, cose che riguardano comportamenti delinqueziali di alcune autorità. dopo poco è caduta la linea ed ho ricevuto una chiamata sul cellulare senza alcun identificativo neanche utente sconosciuto. ho risposto ed un uomo con accento del sud mi ha chiesto se ero tal dei tali e poi ha attaccato. da all’ora il cellulare funziona sempre peggio e spesso cade la linea.
    Oggi sono sicuro che lo stato Italiano anche soprannominato republica delle BANANE, fa da grande fratello solo x le persone che non possono difendersi.
    Oggi ho paura di parlare al cellulare e sono sicurissimo di essere sotto controllo da parte delle stesse autorità che tutti i giorni delinquono. un in bocca al lupo a tutti noi, il grande fratello ci osserva……

  10. io credo a tutto quello che dite, ma proprio a tutto!
    maturita’: equilibrio tra passione e ragione

  11. ciaoo  a tutti…le itrecetazzioni ci sono e ci sono su tutti i telefoni……ma  il bruto e quando uno fa la galera perche  un magistrato pensa che te sei pericoloso solo perche ai parlato di cazzate…e non hano fatti concreti…questa e violazione dei diriti e della praivasi….se sono un delinquente te mi arresti ma con prove e non perche ho parlato al telefono…questo voglio dire–

  12. scusate ragazzi ma a voi che tipo di cose succedono per dire che siete intercettati?intendo dire,rumori,interruzione chiamata senza motivo..ecc ecc.grazie

  13. se e’ per qst pure a me sembra d essere intercettata….nonostante ke so di nn aver ftt assolutamente nnt di male e nnt d illegale.Anke mio ragazzo mi ha dtt ke il suo tel e’ messo sotto il controllo……..lui di eco e ogni tnt altre voci sottofondo dice di sentirle qnd parla al tel cn me o cn qlk altro.Io l’eco nn lo sento..bho.Non so se credere a quella cs del IMEI,ma nonostante tto un paio di mie amike e amici alle queli ho kiesto d fare sta prova e’ digitare *#06# hanno solo 15 nr…i miei genitori idem…invece io ne ho 17….quindi e’ probabile ke c’e qlcs ke nn torna…..tra l’altro qst num nn e’ uguale a qll della batteria del mio cell….Ma la cs ke mi era sembrata + strana e dallla quale mi era partito sto pensiero di poter essere intercettata e’ qnd poko fa pur avendo dei soldi nel tel non riuscivo ne mandare ne ricevere delle kiamate e anke msg.Solo dopo un ora circa tto era tornato a funzionare.Ho contattato subito il mio ragazzo e mi ha dtt ke aveva avuto lo stesso problema.Pensate ke qst possa essere un problema di linea o signifika ke davvero e’ sotto controllo? se magari qlk d voi sa darmi una rx + probabile….vi ringrazio.E ke vojo solo sapere quale sia il motivo d tto qst anke xk se sn intercettata o no nn mi interessa xk tnt so d avere la coscienza pulita;)…a parte il ftt ke sn contro intercettazioni visto ke qst e’ una violazione della privacy…..

  14. Salve a tutti, vi spiego una cosa il cellulare non può essere sotto controllo ma il controllo sta sulla scheda Sim dei vari gestori fate una prova incrociata mettete sotto una Sim di unaltra persona e noterete sempre la stessa identica cosa che il cellulare a l’IMEI di 17 o 15 cifre non fatevi ingannare dalle cose che circolano sul Web ve lo posso assicurare che ho un centro Tim e Assistenza Tecnica e mi passano decine di cellulari al giorno di qualsiasi Clienti.

  15. Io però ho scoperto proprio da poco che il mio IMEI è cambiato prima aveva 16 cifre ora ne ha 15.. Sapete perchè può succedere una cosa del genere? Io mi ci faccio le paranoie..

  16. tutte le telefonate e i vari sms e mms rimangono in archivio per 10 anni a disposizione in caso di indagini o di altre motivazioni che possono essere legate al soggetto individuale,alla scadenza dei 10 anni viene tutto cancellato come prevede la legge. la leggenda metropolitana del codice con 15 17 cifre o varie / con numeri dopo il codice è solo una questione che varia da telefono a telefono. vi posso assicurare che non centra nulla. se siete sotto controllo? certo lo siamo tutti…ricordatevi che la legge sulla privacy è solo una gran buffonata… ve lo posso assicurare.

  17. un giorno ho provato a chiamarmi, il cellulare suonava,ho aperto la comunicazione e cosa sento…..

    incredibile!!! ciao come stai…cose da non credere !!!!!!

  18. ma dove è che si può sapere se il cellulare è sotto-controllo? Perhè il mio cellulare da segnali strani e non so come fare a sapere se il mio cellulare e taroccato. Per favore aiutatemi! Ricompensa di 100.000.000 €

  19. ciao a tutti,
    volevo farvi notare una cosa il codice che vi viene dato digitando il codice *#06# e il codice imei, e fin qua tutti lo sappiamo, ma se il codice e giusto o sbagliato basta confrontarlo con il codice imei del cartone del vostro telefono se il codice e uguale allora non avete nella da preoccuparvi se ci sono 2 cifre in piu allora ce da preoccuparsi non sono un esperta ma credo che se il codice non e uguale ce qualcosa che non va
    ciao

  20. SENTI..AMICO DEL SOLE…..IN LINEA GENERALE…….HAI ESPOSTO CORRETTAMENTE IL PROBLEMA…..CON ECCESSO DI CESSATE…RISOLUTIVE.INFATTI LE SOLUZIONI CI SONO..COSTOSE, BASTA PAGARE…DICIAMO DAI 1500 EURO IN SU ESISTONO CELLULARI SPECIALI…CHE SOLO LA CIA ED ECHELON INTERCETTANO.SBATTENDOSENE DI TUOI INTRALLAZZI E VIZI,PURCHE NON ROMPI AGLI U.S.A. ALLA NATO ECC……GIUSTAMENTE,E CONDIVIDO.COSA PENSI CHE USINO I CAPI DI STATO MINISRI,CAPI DEI SERVIZI DI INTELLIGENCE….ECC..IPOID…? RIDICOLO…QUELLI SONO GIOCATTOLI PER IL POPOLO BUE …MONDIALE. DA DOVE PENSI CHE TI STIA SCRIVENDO QUESTA EMAIL? ED IL MIO NOME E VERO O FALSO?….TI AIUTO…SCRIVO DAL CANAD, DALLA CINA…DALLA NUOVA ZELANDA..UNA DELLE TRE E’ ESATTA. PERALTRO E’ OVVIO CHE EVIDENZIERAI IL MIO ID…TOTALMENTE FASULLO E CASUALE…BAY BAY.SUCASUCAR

  21. Oh Gesù, siamo ancora a questo? Sono o non sono intercettato? Accipicchia ragazzi , andiamo male. Ricordatevi che viviamo in un periodo buio. Potenzialmente siamo tutti sotto controllo e non solo quando siamo al cellulare. Per essere tracciabili basta portare un qualsiasi telefonino in tasca in posizione stand by. E allora? E se andiamo al Bancomat forse non ci filmano? E quando con l’auto passiamo sotto un tabellone autostradale secondo voi cosa accade? Li vedete quei cosi strani appesi sotto al tabellone?! No, non sono nidi di uccellini. Se va male sono rilevatori di velocità. E quelle semisfere che sono invece posizionate sopra ? Sono telecamere Dome. E così via. A questo punto non è poi tanto importante se ascoltano le nostre telefonate nel corso delle quali è meglio non scherzare su argomenti strani tipo bombe, armi ecc. Non si sa mai. Personalmente, essendo uno di quelli che per professione installa e manutenziona impianti di sorveglianza video e non solo, sono per natura diffidente e spesso mi pongo la domanda: e se fosse passata la concorrenza??? Nel dubbio…..
    Se proprio volete dire qualcosa di riservato o usate i pizzini o lo sussurrate nell’orecchio della persona interessata. Non date retta alle notizie prese dal “CORRIERE DELLA SERVA” e, soprattutto quando rispondete al telefono non dite: pronto, chi parla ? ma piuttosto : pronto chi ascolta???? Chissà, potreste anche inconsapevolmente mettere in difficoltà uno sconosciuto. Ciao a tutti.

  22. Tempo fa telefonai ad una persona…No comment.Questo era sotto controllo.Notai che durante la chiamata sentivo dei fruscii,poi dei bip-come se per sbaglio premesse dei tasti-seguiti da abbassamento di intensità della voce..Ho intuito subito che c’era qualcosa che non andava.Lo stesso a cui sta succedendo adesso con il mio telefonino.Occhio ragazzi,controllano tutto.State attenti a quello che dite.Non serve e nulla digitare codici o altro,occorre rivolgersi a qualcuno con strumentazione adeguata che vi controlli la linea.Se però se ne accorgono..sono caxxi amari.Come levare una pulce dalla macchina..

  23. se chi controlla il cellulare è un corrotto e cornuto sono io a ridere quando lo avrò fatto arrestare

Rispondi