Idee per viaggiare e risparmiare

In questo articolo il seguito della piccola guida che avevo scritto qui con alcuni consigli per viaggiare risparmiando. DI sicuro alcuni saranno difficili da seguire, ma normalmente possono dare dei vantaggi se sfruttati correttamente

Shopping 

shopping-uomo

  • Duty Free – Se ti trovi in aereoporto prova ad aquistare nei duty free. Non sarà entusiasmante, ma senza tasse potrebbe essere un vantaggio da non perdere
  • rimborsi fiscali –  In Alcuni paesi potresti avere dei vantaggi a farti  rimborsare le imposte locali. Informati su quali moduli compilare per richiedere il rimborso.

Flessibilità

  • Passeggiate – Essere in vacanza significa anche vedere posti nuovi. Se la vostra metà non è troppo distante camminate per arrivarci e chiedete informazioni. NON avete idea di quante occasioni si perdono andando direttamente a destinazione.
  • Adattamento – sfruttate ogni possibile occasione per vivere come la gente del posto. Uscite e provate cose nuove non turistiche. Siate flessibili anche con la permanenza nel posto. Se può essere più economico partire il giorno successivo perchè non restare un giorno in più?
  • Stagione – Se hai la possibilità non andare nel periodo di alta stagione, ma godite la metà quando ci sono pochi turisti e di sicuro puoi risparmiare.
  • Non solo estero – Se non puoi andare all’estero, resta in Italia e viaggia in posti nuovi. Abbiamo un paese bellisimo da visitare che gli stranieri ce lo invidiano.
  • Prenotazioni test– i prezzi delle prenotazioni online possono variare anche da settimana a settimana. Controlla la disponibilità e vedi se il prezzo cambia a tuo favore.

Ricercaecommerce-coupon

  • Coupon– Cerca gli sconti su rivisti, online e mentre sei in vacanza.Non hai idea di quanto possa essere comodo presentarsi al ristorante con il coupon sconto  locale.
  • ricerca offerte – Anche se avete prenotato, non smettete di cercare offerte per il vostro itinerario. Se trovi un occasione migliore, cancella quella precedente e usa
  • Programmi – Anche se non sei un viaggiatore frequente, iscriversi ai per viaggiatori abituali non ha un costo, ma alla fine potresti trarre vantaggi da queste iscrizioni per i prossimi viaggi magari qualcosa di gratis da sfruttare.
  • Sconti –  Verifica se puoi sfruttare sconti per età, studenti, o altre categorie che possono avere delle agevolazioni per entrare nei musei, parchi, attrazioni etc
  • Mini Tour – se possibile chiedi a qualcuno del posto di farti da guida locale, magari con i suoi mezzi è in grado di portarti in posti dove i turisti non vanno.Puoi pagarlo meno di un tour operator e di sicuro sarà a tua disposizione per qualsiasi cosa.

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *