Cosa fare quando si hanno troppi pensieri in eccesso?

Cosa fare quando si hanno troppi pensieri in eccesso?

Gennaio 22, 2021 0 di Admin

Tantissime persone hanno purtroppo la cattiva abitudine di pensare e ripensare ai problemi e di riempire la testa di troppi pensieri. Oppure capita che persone molto attive e dinamiche abbiano un cervellone talmente grande e creativo da immagazzinare tantissime informazioni ma anche progettare tantissime cose e anche loro cadono spesso nella ruminazione o nel rimuginio.

Magari non è un problema, soprattutto quando si trascorre una vita normale e senza troppi problemi personali, professionali, economici, sentimentali, famigliari.

Ci si accorge di avere troppi pensieri in eccesso quando abbiamo la vera e propria sensazione di aver la testa che scoppia, quando abbiamo voglia di avere emozioni e pensieri positivi piuttosto che negativi.

Quando un problema o un insieme di problemi sono così grandi da costringere a dover pensare solo ad una soluzione per uscire. Ma se ne esce alla fine pensando e ripensando, o meglio come dicono psicologi e psicoterapeuti, rimuginandoci sopra o ruminandoci?

Facciamo un piccolo esempio, una metafora

  • Ecco, pensate proprio agli erbivori, loro trascorrerebbero ore a mangiare e rimangiare erba o fieno, alcuni animali hanno anche due stomaci e trascorrono molto tempo a masticare quello che per loro è un bello spuntino.
  • Cosa succede a noi se iniziamo a mangiare senza mai fermarci un piatto che ci piace? Dopo un po’ indigestione, succede anche agli animali che abbiamo descritto, infatti masticano tanto ma poi se sono sazi smettono di mangiare. Poi, se scegliamo di masticare e rimasticare come gli erbivori dalla digestione lenta perderemmo il sapore buono e inizieremmo a sputare via il cibo dalla bocca.
  • Pensate alla nostra mente e al nostro cervello come ad un grosso stomaco masticante costretto a mangiare e rimangiare sempre uno o più pensieri negativi. Sapete che cosa succede? Ci viene mal di testa, diventiamo depressi e scorbutici, di notte rischiamo l’insonnia, i problemi se ne vanno da altre parti nel corpo.
  • Dovete sapere infatti che cellule, muscoli, digestione assorbono tantissimo gli stati nervosi, pensate alla gastrite, alle irritazioni cutanee sul viso che sfociano per lo stress. Insomma, è veramente un problema avere tanti pensieri in eccesso in testa e rimuginarli di continuo. Perché non proviamo a dire stop? Noi vi consigliamo questo piccolo elenco di azioni consigliate da esperti vari.

Mente e rimuginio di problemi e pensieri: alcune soluzioni

  • Distraetevi per prima cosa: chiamate gli amici, i famigliari che possono aiutarvi a divertirvi, prendetevi una vacanza, fate una bella dormita, uscite con il partner, organizzate un viaggio, andate al cinema o guardate un film con Netflix, magari anche in compagnia. Sperimentate cose nuove, ce ne saranno tante che non avrete mai pensato di fare (qui potete trovare qualche idea Jack Million Casino).
  • Passiamo all’azione, quali sono i pensieri più problematici e quelli a cui rimuginate spesso perché non hanno una soluzione o ce l’hanno ma non riuscite a risolvere. Bè, sappi una cosa: se rimane in testa un problema non si risolve, meglio metterlo nero su bianco in un foglio e trovare un professionista con cui parlare, servono soldi per pagarlo, bene, cerchi un lavoro ed è già un pensiero diverso con delle azioni da pianificare. Insomma, l’azione aiuta.
  • Se è un problema di lungo tempo si risolve con il tempo e pianificando azioni concrete, come abbimo detto. Quindi, viviti le tue giornate per quello che sono e con i suoi impegni, tra questi anche le azioni, gli appuntamenti, i dialoghi e le cose concrete da fare per risolvere i problemi e far scomparire i pensieri negativi.
  • Sfrutta il tempo libero per riposarti e divertirti, deve essere il tuo obiettivo principale per un po’, finché il cervello rimane con l’abitudine a rimuginare e farti cadere in depressione. Fai attività diverse e nuovo, soprattutto offline. Sì, è vero, all’inizio abbiamo detto di guardare un film su Netflix ma non abbiamo detto trascorrere ore e ore sul web e smartphone. È un elemento importante questo, perché muoversi, uscire e cambiare aria fa bene alla mente e al corpo scoprendo nuovi post ma soprattutto muovendosi. Fai anche sport o una bella passeggiata tutti i giorni 😉