Guida alle migliori spiagge di Livorno (e dintorni)

Guida alle migliori spiagge di Livorno (e dintorni)

Giugno 24, 2019 0 di Admin

Tra le province della costa toscana, il primato per l’estensione maggiore di coste e la loro varietà è sicuramente da assegnare alla provincia di Livorno, con lunghe spiagge che si alternano a tratti rocciosi.
Con questi presupposti è praticamente impossibile non trovare una spiaggia che possa soddisfare i gusti e le aspettative di qualsiasi turista, che sia amante dei tratti scogliosi, delle isole con “Parco Costiero della Sterpaia” da “sogno” oppure degli affollati ma ben serviti arenili. Elencare tutte le spiagge della provincia risulterebbe praticamente impossibile, ma vediamo insieme in questa guida alle migliori spiagge di Livorno e dintorni.

Spiaggia del “Parco Costiero della Sterpaia”

La spiaggia del “Parco Costiero della Sterpaia“, situata nel parco da cui prende il nome, si trova nel Golfo del Sole, tra Piombino e Follonica. Una soffice sabbia dorata rende la spiaggia incantevole, con un litorale lungo chilometri, ma soprattutto ampio. Occasionalmente potrete trovare delle dune punteggiate da vegetazione e arbusti, intervallate da pinete ombrose e profumate.

La spiaggia è stata ottimamente valorizzata, unendo la giusta fruizione pubblica a strutture balneari a basso impatto ambientale e creando un ampio parcheggio che impedisce di conseguenza l’accesso delle auto alla costa. Un mare cristallino e limpido, dai fondali sabbiosi che scendono lentamente, ideale per delle belle nuotate e bagni in tutta tranquillità.

Raggiungibile da Piombino, seguendo la costiera verso Torre Mozza. Una volta oltrepassata la centrale dell’Enel, potrete trovare alla vostra destra il Parco, una perla preziosa sopravvissuta alla lottizzazione abusiva degli anni ’70 e riqualificata dal Comune.

Spiaggia “Parco di Rimigliano”

Anche in questo caso troviamo una spiaggia che prende il nome dall’omonimo Parco. Situata vicino al comune di San Vincenzo, è una spiaggia incantevole dalla caratteristica sabbia dorata. Suggestiva, con un litorale molto ampio e lungo oltre 6 km, intervallato dalle dune circondate dal rigoglioso e verde promontorio di Piombino. La spiaggia è attrezzata con servizi pubblici e docce localizzate in punti strategici.

Dalla riva avrete la possibilità di ammirare l’incantevole vista dell’arcipelago toscano. Il mare è, come molte spiagge della Toscana, limpido e cristallino, con fondali molto bassi e sabbiosi, che si rendono ideali per fare il bagno e nuotate in massima sicurezza.

Raggiungere la spiaggia è piuttosto semplice. Basterà difatti uscire dall’Aurelia a San Vincenzo, imboccare la strada provinciale in direzione Piombino e, una volta oltrepassato il comune di San Vincenzo, seguire le indicazioni per il Parco di Rimigliano.

Spiagge Bianche di Rosignano Marittimo

Quattro chilometri di estensione per le spiagge bianche di Rosignano Marittimo, al limite settentrionale della Maremma, con un affaccio anche sul Mar Ligure. La spiaggia, caratterizzata da una sabbia morbida, si estenda dal comune di Rosignano Marittimo fino alla sua frazione di Vada. In alcuni tratte, come altre spiagge, anche questa è molto ampia e punteggiata dalle dune. Un mare color turchese che contrasta il bianco il tipico bianco della spiaggia, restituisce paesaggi e scenari tipici dei Caraibi. Se vi recherete in queste spiagge bianche, inoltre, l’accesso sarà totalmente libero.

Spiaggia “Dog Beach” di San Vincenzo

Una particolare menzione va fatta per questa caratteristica e particolare spiaggia che prende il nome dalla sua attenzione e sensibilità verso il mondo a 4 zampe dei cani. “Dog Beach” è difatti il nome a loro dedicato che, insieme ai turisti, saranno liberi di correre e fare il bagno liberamente senza alcun problema.
L’accesso alla spiaggia è sia libero che con la possibilità di noleggiare ombrelloni e lettini ed è presente un pratico e comodo punto ristoro.

La spiaggia anche in questo caso è caratterizzata da una sabbia finissima e dorata ed è lunga oltre 200 metri ed alle spalle è orlata dalle dune e dalla tipica macchia mediterranea. Un mare limpido e cristallino, tipico delle coste livornesi, bagna la sabbia della spiaggia Dog Beach, con fondali sabbiosi e bassi, in cui potrete fare dei rilassanti bagni.

“Cala Rossa” di Isola Capraia

Situata sull’isola di Capraia, alla sua punta meridionale, la spiaggia di “Cala Rossa” è appunto una cala, suggestiva e spettacolare, dominata dalla Torre Genovese dello Zenobito ed è probabilmente una delle spiagge più spettacolari di tutto il Mar Mediterraneo.

Il promontorio dello Zenobito, con le sue rocce chiare contrasta con quelle sanguigne della parete a picco, che ispirano il nome della spiaggia, bagnata da un mare turchese, trasparente e cristallino con i tipici fondali rocciosi. La si può raggiungere in barca e potrete ammirare i resti di un antichissimo vulcano esploso, con tracce nelle pareti a forma di tronco ed i tipici colori tra il rosso e il nero, chiaramente dovuti agli accumuli di lava che si sono depositati sulle scogliere.

“Spiaggia Galenzana” Isola d’Elba

Sul versante meridionale dell’Isola d’Elba potrete trovare la “Spiaggia Galenzana“, nel comune di Campo nell’Elba vicino al porto di Marina del Campo. Caratterizzata da uno stretto litorale di oltre 200 metri, la spiaggia è incantevole, silenziosa e tranquilla, con sabbia mista a ghiaia ed alle spalle potrete trovare macchia mediterranea, pinete e leccete.

Un fattore molto caratteristico e l’assenza di venti, perché la spiaggia è situata all’interno del golfo. Se avrete la fortuna di potervici recare, avrete modo di ammirare un piccolo angolo di paradiso, rimasto sostanzialmente intatto grazie alle lotte di Lega Ambiente. Il mare che bagna la spiaggia è realmente spettacolare, azzurro-turchese, limpido e cristallino, con fondali digradanti. Da Marina del Campo potrete raggiungere la spiaggia tramite un sentiero ben segnalato e una camminata di circa 20 minuti.

Come raggiungere Livorno

Livorno è un importantissimo porto, dove molte navi da crociera e traghetti attraccano quotidianamente. Raggiungere Livorno in treno è piuttosto semplice, perché la città si trova lungo la direttrice Roma-Genova ed i collegamenti sono numerosi e frequenti. Ad esempio, da Firenze la si può raggiungere con un collegamento diretto di un’ora e mezza.
Oltre ai collegamenti autostradali della A11 e A12 con uscita Livorno, è possibile raggiungere la città anche in aereo ad esempio dal vicino aeroporto di Pisa, distante solamente 18 km oppure dall’aeroporto “Amerigo Vespucci” di Firenze, in questo caso più distante, circa 80 km, per poi raggiungere comodamente la città con il servizio di autisti privati di pisaairporttransfers-italy.com.