Leggere allontana i pensieri in eccesso o li riordina

Leggere allontana i pensieri in eccesso o li riordina

Febbraio 14, 2021 0 di Admin

Abbiamo già parlato dei pensieri in eccesso e dei consigli e delle riflessioni adatte per risolvere se diventa un problema.

Per alleviare i sintomi dello stress, della stanchezza e del troppo pensare si consigliano sempre queste cose: stacca la spina, viaggia o esci di casa magari scegliendo un posto verde o tranquilli, scrivi, disegna, leggi un libro (come vedremo qui), cura un hobby.

In questo articolo vediamo come azione scaccia pensieri in eccesso oppure azione meditativa che li riordina proprio la lettura.

Cosa significa leggere

Leggere significa decifrare un sistema di scrittura in modo da decifrare parole e frasi, significa comprendere i contenuti nel loro significato diretto e anche più profondo, infatti una parola nel contesto può assumere tantissimi significati, vedi la poesia, la prosa ma anche i più svariati romanzi.

La lettura alla fine diventa un’azione meditativa importantissima per il cervello e la nostra personalità opera per interpretare il carattere dell’autore, i suoi messaggi più profondi e anche i personaggi che creato, alla fine abbiamo a che fare più con loro che con l’autore, a meno che non decida di diventare voce narrante.

Per questa sua complessità la lettura da adulti diventa un qualcosa di molto profondo e importante per i nostri pensieri, li stacca per un momento dallo stress e dalla realtà per orientarli e dedicarli su un qualche cosa che ci arricchisce e ci insegna qualcosa di nuovo. Anche dai fanty e dai libri più creativi si possono apprendere tante cose, c’è chi diventa anche più creativo e ispirato a scrivere o realizzare qualcosa di proprio come racconti, altri libri ma anche film, giochi da tavolo o per il computer (qui ne trovate molti ispirati a tantissimi racconti e personaggi famosi https://www.casinoaams.eu/recensioni/starvegas/), quadri e disegni.

I benefici della lettura

Abbiamo raccolta questa lista di benefici della lettura, alcuni di questi hanno degli approfondimenti scientifici interessanti che confermano come aprire un libro faccia bene alla psiche e allontani lo stress.

Antistress: leggere un libro ne abbassa i livelli del 68% secondo uno studio dell’Università di Sussex, se poi sorseggiate il tè o una tisana contribuite ad abbassarne ancora di più (-54%), segue poi una bella passeggiata o anche meglio ascoltare musica (-61%). Non tutti riescono a leggere e concentrarsi con la musica, scegliete voi, la qualità dei brani deve però essere adatta per concentrarsi.

Creatività: il cervello non sempre riesce a creare dal nulla, va alimentato di conoscenze e pensieri ma di quelli positivi e utili, non quelli in eccesso. L’Università di Toronto dice proprio questo, più romanzi si leggono e più la mente diventa flessibile, meno confusa e insicura. Provateci!

Memoria, vi scordate spesso dove mettete le cose? dimenticate le cose a casa o in ufficio? Siete le classiche persone che devono controllare mille volte se avete chiuso bene casa o la macchina? Ebbene o è un fatto di personalità (siete insicuri) oppure dovete allenare un po’ la memoria e… non siete soli! L’allenamento della memoria è un esercizio che viene fatto fare da piccoli e poi tralasciato da grandi, sbagliato! Ebbene, la lettura permette di rafforzare le funzioni della memoria, se poi si fa un po’ di esercizi semplici di quelli stile giornali Enigmistica allontanerete di molto i sintomi della demenza senile e altre patologie… allenatevi!

Empatia: abbiamo detto che leggere è entrare nei personaggi, cercare di capire la voce narrante e anche l’autore. Anche studiare vuol dire interpretare una sorta di insegnante che però si esprime con la scrittura, come avviene nei manuali. Per questo con la lettura si diventa più empatici e si riesce a comprendere meglio stati d’animo ed emozioni, lo dice l’università di Harvard e quindi.. leggete e studiate, che ne pensate ad esempio di iniziare dalle lingue, dalla matematica, dalle scienze, dalla filosofia o qualche che vi piace? Fateci sapere se questi consigli vi sono utili.