Calcio: Benevento, Monza, Pordenone, Ascoli e Lecce gridano vittoria. Cremonese-Frosinone e Pisa-Perugia pareggiano

Calcio: Benevento, Monza, Pordenone, Ascoli e Lecce gridano vittoria. Cremonese-Frosinone e Pisa-Perugia pareggiano

Febbraio 20, 2017 0 di Admin

Delle partite che oltretutto sono state giocate con energia e equilibrio e dallo smacco ritmico. Sulle news delle gare in quanto citate e per avere dettagli più precisi nella descrizione di ogni partita si può guardare su Rabona sport. La rispettive gare della quindicesima giornata di Serie B entra fanno capolista Pisa che pareggia con il Perugia senza alcuna differenza anche per la Cremonese-Frosinone che a quanto pare restano in zona playoff. D’altronde a uscirne vincitori sono il Lecce che batte la Spal, la squadra del Monza anch’essa vince contro il Cosenza, il Pordenone che batte l’Alessandria, come anche il Benevento che segna vittoria contro il Vicenza e l’Ascoli che sconfigge la Reggina.

La partita Pisa-Perugia

La gara è iniziata bene con la squadra del Pisa, dove il gol di Marsura finisce al palo e poi in alto, questo ovvio che un pò illude la squadra toscana. Come avere una rendita internet? Ci sono delle tecniche innovative che fanno guadagnare sul web anche 2000 euro, dove per maggiori informazioni si può cliccare qui. Però a dir poco, il Perugia ci mette tutta la sua forza e va in vantaggio con un rigore del tiro di Chichizola. E i nerazzurri sprecano l’occasione della grande fuga. Gli umbri chiudono sul rosso a Zanandrea verso la fine, mentre nel  recupero ecco che  Chichizola con tiro sinistro segna. Qui  difatti la partita si conclude con un pareggio d 1-1.

La partita Vicenza-Benevento

Questa è stata una partita alquanto in vantaggio già per la squadra vincente. Appunto la squadra del Benevento, poichè arriva il tiro di Roberto Insigne e goal. Però nel frattempo ecco che qui Gianluca Lapadula raddoppia di due goal. Tutto sommato il giocatore Brosco tenta di tenersi la palla, ma alla fine fa atterrare Improta. La squadra del Vicenza ritenta a ripartire con Crecco e poi con Giacomelli a sinistra ed ecco che si arriva al pareggio grazie a Dalmonte. Ma pochi secondi della fine ecco che Barba segna un altro goal. Sta di fatto che la gara finisce con il Benevento che trionfa contro il Vicenza con 3-2.

La partita Monza-Cosenza

Qui la squadra del Monza non fa molta fatica, dove inizia  Colpani con quel bel colpo di testa nell’area piccola, in seguito Dany Mota arriva con un tiro a giro sul palo e poi rete che nello stesso tempo riesce a raddoppiare con un piccolo slalom grazie ad un rimpallo, quindi di nuovo goal. Verso la fine, Carraro va su una punizione ma non conclude nulla. Infine c’è Gytkjaer che in pieno recupero chiude la partita con il quarto goal. Nonostante la gara sia stata giocata con equilibrio, si è conclusa con la squadra del Monza che ha sconfitto il Cosenza con 4-1.

La partita Pordenone-Alessandria

Dopotutto la squadra del Pordenone nella gara sembra partire a meraviglia poichè segna con due gol. In effetti, l’Alessandria è già in svantaggio anche se Pinato parte all’attacco, poco dopo si presenta Folorunsho che nella ripresa già raddoppia. Praticamente una partita giocata bene e con molta attenzione dove il Pordenone vince contro l’Alessandria con un punteggio di 2-0.

La partita Reggina-Ascoli

L’Ascoli da come sembra è partita con grinta, dove pare non si fermarsi più. Infatti ecco che Sabiri con un goal compiuto nel primo tempo e l’altro nella ripresa compe appunto una doppietta. In seguito ecco che arriva Buchel fa un tiro da fuori e  Sabiri che poi lo devia. Grazie a Sabiri l’Ascoli vince contro la squadra della Reggina con un punteggio di 2-1.

La partita Spal-Lecce

Qui la gara è partita bene con Gabriel Strefezza e la sua doppietta. Dopotutto è stato bravo anche Gargiulo, ma qui ecco che Colombo riesce a pareggiare, ma Gabriel Strefezza compie l tutto e porta la squadra del Lecce a battere la Spal con un punteggio finale di 3-1.

La partita Cremonese-Frosinone

La gara si è svolta con equilibro nonostante il pareggio. Zini segna un goal, mentre Daniel Ciofani nella ripresa prende l’ angolo dalla destra, dopodchè un colpo di testa e rete. Si pareggia con Charpentier che sfrutta il tiro di Gatti, tanto che alla fne la partita si è conclusa così con 1-1.

Classifica

Per quanto invece riguarda la classifica, i punteggi delle seguenti squadre sono: Pisa con 29 punti, la squadra del Lecce 28, Il Brescia ne raggiunge 27, mentre il Benevento, Monza e Ascoli raggiungono i 25 punti. La squadra del Frosinone 24, la Cremonese 23, Il Perugia e la Reggina arrivano a 22punti, mentre la Ternana e Cittadella 21. Il Como giunge a 20 punti, il Parma 18, la Spal 17, la squadra del Cosenza 15 punti, mentre  Alessandria va a 14, il Crotone ad 8 ed il Vicenza e il Pordenone entrambi a 7.